Mobile

Dalla Spagna arriva Click Arm, il tablet componibile

La creazione di Project Ara, il primo esempio di smartphone componibile, ha ispirato molti produttori in giro per il mondo. Un progetto che ha destato scalpore e curiosità tra gli addetti ai lavori e gli appassionati che ora aspettano con ansia l’arrivo anche in Europa del prodotto Made in Google. Ma a smorzare le tante attese ci ha pensato una società spagnola: la Imasd che ha ideato il primo tablet modulare. Il nome è  Click Arm (acronimo che sta per Advance Removable Modules) ed è il primo tablet di questo tipo cioè assemblabile sia per quanto riguarda gli elementi dell’hardware che il sistema operativo.

tablet

Tra i componenti del dispositivo che possono essere assemblati oltre al SOC, c’è anche la la memoria, la connettività ed il processore. Click Arm è dotato di un processore Exynos 4412 con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Il display ha la grandezza di 1280 X 800. Le versioni con le quali è possibile utilizzare Click Arm Pro sono Android, Tizen, One Touch, Ubuntu e Madtext. Di fondamentale importanza è il fatto che il Soc utilizzabile nel prossimo futuro, oltre alla versione Exynos, sarà anche Intel Baytrail quad core.

Le caratteristiche di Click Arm lo rendono un prodotto molto flessibile e personalizzabile, proprio come lo smartphone componibile di Google. Per quanto riguarda il prezzo di questo speciale tablet, dovrebbe partire da 289 euro Iva inclusa  e spedizione compresa nel prezzo. I prodotti acquistabili sono, però, solo un migliaio. Per quanto riguarda le spedizioni dovrebbe avere il via tra i mesi di giugno e settembre dell’anno in corso. Comodi, pratici e soprattutto personalizzabili, i prodotti mobili componibili sembrano rappresentare l’ultima frontiera della telefonia mobile ed a rappresentarlo è il grande successo di Project Ara. Poche settimane fa Google, alla luce dell’ottimo riscontro, ha incoraggiato gli sviluppatori a realizzare altri prodotti da comporre allo smartphone.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Latest

eVideogame.it portale di Notizie dal mondo dei giochi e della tecnologia

Copyright © 2017 Nomi, loghi e proprietà citate sono proprietà dei rispettivi marchi.

To Top