Hardware

Asus presenta a Milano la gamma Zen

Asus presenta a Milano la gamma Zen

Asus ha deciso di puntare tutto sulla gamma Zen e lo annuncia a Milano in una conferenza stampa organizzata per presentare i suoi nuovi dispositivi.

Asus, con il suo portafoglio prodotti che annovera, oltre alle schede madri, anche tablet, smartphone, drive ottici, PC, server, soluzioni wireless e di networking; con i suoi 17 mila dipendenti e il suo fatturato di circa 14 miliardi di dollari nel 2015, è di sicuro un’azienda leader nel settore.

Il 9 settembre 2016 a Milano, la multinazionale di Taiwan ha presentato l’intera gamma Zen che include: gli smartphone ZenFone 3, i tablet ZenPad 3, gli smartwatch ZenWatch 3 e i portatili ZenBook 3.

Erik Hermanson, global head of marketing, content & brand e head of Emea marketing di Asus, ha spiegato: “Alla base c’è l’idea di abilitare i consumatori, sia che acquistino prodotti a prezzi più accessibili sia di fascia alta, ad avere la giusta esperienza. Vogliamo dare un’esperienza premium in tutti i casi”.

“Per farlo – continua – abbiamo fatto molte ricerche: dobbiamo essere consapevoli di come le persone usano i prodotti e non cercare di guidare i consumatori in una determinata direzione senza capire realmente come li utilizzano”.

“Nel caso dei tablet per esempio abbiamo capito che le persone li usano per l’intrattenimento, i giochi e per guardare i video e la tv, quindi lavoriamo con partner che riescano ad assicurare le migliori esperienze audio e video, così come per gli smartphone è importante poter riprendere video di qualità e fare foto”.

“Nel caso del laptop – sottolinea Hermanson – la flessibilità è molto importante perché i consumatori lo usano ormai in diversi ambienti, in aereo, in treno o a casa, quindi dobbiamo consentire alle persone la migliore esperienza qualunque cosa stiano facendo a ovunque si trovino”.

Insomma, Asus ha deciso di focalizzarsi “su contenuti di grande qualità da distribuire in diversi canali anche grazie a partnership strategiche. Anche perché senza contenuti coinvolgenti è difficile avere successo: ecco perché stiamo trasformando il tipo di contenuti che creiamo in modo da assicurarci che siano coinvolgenti ma anche informativi”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Latest

eVideogame.it portale di News settore giochi pubblici

Copyright © 2017 Nomi, loghi e proprietà citate sono proprietà dei rispettivi marchi.Il gioco d'azzardo è vietato ai minori di 18 anni. Giocare può causare dipendenza patologica.

To Top