Menu

Harry Potter Go, un nuovo gioco in stile Pokémon

Il fenomeno di Pokémon Go sta riscontrando un successo tale da aver convinto l’azienda sviluppatrice del videogame, Niantic Labs, a lavorare ad un’applicazione molto simile, ma ambientata nell’universo di Harry Potter.

Nel gioco dedicato all’occhialuto maghetto, al posto di conquistare palestre e lanciare pokéball, i giocatori di Harry Potter Go dovranno gestire scuole di magia, imparare incantesimi e sfidare i rivali a colpi di bacchetta e magari scovare gli “Animali Fantastici”.

Il progetto parte da una petizione lanciata dai fan della saga nata dalla penna di J.K. Rowling intercettata dalla produzione cinematografica Warner Bros e successivamente giunta agli sviluppatori di Niantic, i quali hanno accolto la richiesta senza pensarci due volte.

Marcus Figueroa, senior developer di Niantic, ha annunciato il nuovo progetto rilasciando un comunicato sul sito di IGN Entertainment, dichiarando che “la domanda per questo gioco è stata assolutamente folle, così abbiamo pensato di fare un tentativo. Abbiamo acquisito i diritti per l’applicazione e, se siamo fortunati, potremmo vedere il lancio entro l’inizio del 2017”.

Al momento non ci sono ulteriori dettagli in merito alla data d’uscita, ma la nuova applicazione potrebbe essere un’ottima strategia di marketing per promuover il film “Animali fantastici e dove trovarli”, primo capitolo di una trilogia prequel della saga di Harry Potter, nelle sale italiane dal 17 Novembre 2016.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento