Menu

Pokémon Go, a NYC il primo Pokédex completo e in Italia si crea un business

Un cittadino di New York si è aggiudicato il record con il nuovo gioco mobile di Nintendo, completando per primo il Pokédex di Pokémon Go. Ne ha dato l’annuncio dato su Reddit, con il nick ftb_hodor, postando uno screenshot  del traguardo raggiunto: 142 Pokémon, ovvero tutti quelli che è possibile trovare nel territorio americano. Non è ancora possibile, infatti, prendere tutti i 151 Pokémon della prima generazione: perché Mewtwo e Mew, quelli più rari, probabilmente saranno rilasciati da Nintendo in particolari occasioni organizzate con la Niantic.

Il giocatore di New York ha spiegato di avere impiegato le ultime due settimane vagabondando per ben 150 km, schiudendo 303 uova e ben 50 ore alla settimana in cammino per riuscire a raggiungere il Livello 31. Da New York è dovuto arrivare fino in New Jersey per trovare alcuni Pokémon, la maggior parte degli obbiettivi raggiunti sono stati possibili grazie a quattro diverse Pokéstop nei pressi di Central Park.

In Italia, invece c’è già chi ha pensato di trarre profitto dal famoso videogame: Loris Pagano, ventisettenne della provincia di Ravenna impiegato in un fast food, è stato tra i primi ad offrirsi di catturare i pokémon per conto terzi.

Loris è tra gli allenatori di Pokémon presenti su ProntoPro.it, un sito che aiuta a trovare lavoro, e può essere ingaggiato per 15 euro all’ora. Il  lavoro è piuttosto insolito: giocare al posto di qualcuno. Con 15 euro il “lavoratore” si impegna per un’ora a catturare nuovi Pokemon, sale di livello, cova le uova e conquista palestre nemiche per conto di chi non ha tempo di giocare, perché magari deve lavorare.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento