Menu

Google Motion Stills, l’applicazione fotografica per iOS

Motion Stills, la nuova applicazione di Google, stabilizza le Live Photos scattate con l’iPhone 6s e le trasforma in GIF o video condivisibili sui social network.

Live Photos è un’applicazione di iPhone 6s e 6s Plus che consente di creare automaticamente delle “immagini animate”  quando si scatta una foto. L’app registra per un secondo e mezzo subito prima e subito dopo lo scatto, allegando il video all’immagine, che in questo modo prende vita sullo schermo con un semplice tocco. La breve clip collegata allo scatto aggiunge sì un contesto all’istantaneità dell’immagine, ma se isolato e riprodotto singolarmente è salvato a 12 o 15 fotogrammi al secondo e sembra andare a  scatti, diventando così inutilizzabile.

Ecco che qui entra in campo Google Motion Stills che cerca le Live Photos sull’iPhone e stabilizza il tutto.

I ricercatori Ken Conley e Matthias Grundmann in un post di presentazione dell’app sul blog di Google, hanno dichiarato: “Siamo i pionieri di questa tecnologia, grazie alla stabilizzazione di centinaia di milioni di immagini e alla creazione di GIF da sequenze di foto scattate ad alta velocità. Il nostro algoritmo usa la programmazione lineare per computare un percorso virtuale della videocamera ottimizzato per rielaborare i video come se fossero stati filmati con strumenti di stabilizzazione. […] La nostra sfida era prendere una tecnologia progettata per girare in un data center e rimpicciolirla in modo da farla girare ancora più velocemente sul vostro telefono”.

Motion Stills è disponibile gratuitamente sull’App Store. Una volta avviata sarà sufficiente farla accedere alle foto presenti sull’iPhone, in modo che l’applicazione possa scorrere la libreria e trovare tutte le Live Photos da stabilizzare.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento