Menu

Smarttress, il materasso che svela i tradimenti

In un’epoca dove tutto è in continua evoluzione, dove anche gli oggetti più elementari diventano “smart” grazie al web e al wi-fi, ecco che anche il letto entra a far parte della lunga lista degli oggetti tecnologici: una compagnia spagnola vuole lanciare sul mercato il primo materasso “smart”, capace di smascherare l’infedeltà del proprio partner. L’oggetto sarebbe dotato di sensori in grado di rilevare i movimenti sulla sua superficie, inviando un sms sullo smartphone dell’utente ogni volta che rileva “attività”.

Lo riporta Ibtimes, il materasso tecnologico porta il nome di “Smarttress” e contiene un sofisticato sistema di sensori ultrasonici nelle molle, con tanto di rilevatore di zone di contatto, che svela se c’è un uso “sospetto” del letto. In caso di tradimento l’utente riceverà un sms con i dati relativi al modo in cui il materasso viene adoperato in quel preciso momento, con la durata dell’incontro, intensità e il numero di impatti al minuto.

“Se il vostro partner non è fedele, che almeno lo sia il vostro materasso”, questa è la frase di presentazione del prodotto. Ibtimes ha contattato la ditta produttrice, ovvero la Durmet  “che ha confermato come Smarttress sia un vero prodotto e non un qualche strano ed elaborato Pesce d’Aprile tech un po’ in ritardo”.

Il sito Re/Code ha contattato un portavoce dell’azienda spagnola, il quale ha dichiarato che ci sono già diverse richieste per l’articolo, ancora in fase di produzione. Un dispositivo del genere potrà anche funzionare alla perfezione, ma chi è che nel 2016 consuma ancora i tradimenti nel proprio letto matrimoniale?

No comments

Lascia un commento