Menu

Valentino Rossi The Game: vita da campione in un videogioco

Valentino Rossi The Game è il videogioco che fa rivivere tutta la carriera del campione di motociclismo.

Sviluppato dalla italiana Milestone, Valentino Rossi The Game è stato mostrato in anteprima mondiale al Romics Games & Entertainment 2016, la mostra dedicata all’intrattenimento della tecnologia e dei videogiochi che si è svolta da poco alla Fiera di Roma.

Disponibile per PlayStation 4, Xbox One e su Windows PC dal 16 giugno 2016, Valentino Rossi The Game offre la possibilità di guidare tutte le moto appartenute al campione. Dalle piccole 125 dell’esordio, alle mitiche Yamaha YZR-M1 e Yamaha YFF450F.

Milestone ha preannunciato che nel videogioco ci sarà la riproduzione esatta del MotoRanch VR46, la tenuta di Valentino Rossi.

Il Ranch si trova sulle colline di Tavullia, nell’area che ospita anche la VR46 Riders Academy. Nel MotoRanch si trovano diversi tracciati, come quella per praticare il Flat Track, per differenziare le varie discipline.

Nel MotoRanch VR46 ci si potrà sbizzarrire in 4 competizioni: Dritta, Alla Rovescia, EnduRanch e Americana. Per rendere più realistica l’esperienza, si potranno scegliere anche le condizioni climatiche e di luce: giorno e tramonto.

E, giusto per non farsi mancare nulla, l’adrenalina potrà andare a mille quando si sfideranno gli “gli amici di Vale” della VR46 Riders Academy tra cui Tony Cairoli, Alberto Tebaldi, Mauro Sanchini, Thomas Chareyre, Marco Belli, Mattia Pasini, Chad Reed, Guy Martin, Graziano Rossi, Filippo Scalbi e Federico Fuligni.

Milestone nel realizzare il suo videogioco ha pensato anche a chi, pura avendo una passione smodata per le due ruote, non è fan di Valentino. Infatti, il gioco consente di assumere il comando di ogni pilota di qualsiasi scuderia e correre per il mondiale, proprio come accade nel MotoGP.

Giornalista e content writer, appassionata di politica e cronaca, ama anche il panorama tech e mobile.

No comments

Lascia un commento