Menu

Far Cry Primal si torna all’era preistorica

Un ritorno alle origini dell’uomo, Far Cry Primal ci riporta infatti al periodo preistorico, dove l’uomo, vestito di pelli, doveva combattere ogni giorno per la sua sopravvivenza.

Far Cry Primal si torna allera preistorica

Questa volta infatti la lotta sarà dura e non contro i soliti nemici che abbiamo sempre affrontato, sarà infatti contro i nemici che l’uomo dell’era del Mesolitico, poteva trovare ogni giorno, quindi occhio ad animali feroci, alla natura in generale e ovviamente anche allo stesso uomo rivale.

Guideremo infatti Takkar, della tribù Wenja, che dovrà principalmente guardarsi, oltre che dai pericoli della natura, soprattutto dalle tribù rivali, sempre in agguato ed in alcuni casi anche più evolute, ma ovvio che si dovrà passare anche dalla vita di tutti i giorni.

Dunque ricerca di cibo per sopravvivere e possibili location dove ripararsi per la notte, pian piano svilupperemo la nostra arte nell’intagliare la pietra per le frecce così come per sottomettere ed avere come alleati gli animali.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento