News

I Gautlet (guanti) usati su Assassin’s Creed sono una realtà

I guanti Assassins Creed sono realta

Il gioco creato e sviluppato dalla Ubisoft nel 2007 è stato un grandissimo successo ricco di prequel e sequel ( l’ultimo  Assassin’s Creed Syndicate è del 2015 ) ha portato alla realizzazione di Romanzi sempre con sfondo storico, Cortometraggi e presto con un Fil per il cinema dato che la 20th Century Fox ne ha acquistato i diritti e sarà presumibilmente basato sul primo protagonista della serie  Ibn-La’Ahad.

Una delle peculiarità del gioco accanto le ambientazioni storiche e le acrobazie effettuate dal protagonista sono sicuramente i “gadget” da lui utilizzati.

La lama celata nel suo avambraccio è sicuramente la più conosciuta, la si può indossare sotto la tunica senza dare nell’occhio e sfoderarla all’istante per assassinare il malcapitato di turno.

Anche qui il business non si è fatto attendere,  la McFarlane Toys ha messo in vendita le  “Pirate  Hidden Blade” con relativo Gauntlet ( guanto) e la stessa Ubisoft la “Phantom blade”.

Ben confezionati, belli a vedersi e indossabili non sono altro che dei bei giocattoli.I guanti Assassins Creed sono realta

L’inglese Colin Furze ha invece deciso di fare sul serio, costruendo non solo la Hidden Blade ( lama nascosta) perfettamente funzionante e letale ma riuscendo a costruire anche l’altra “chicca” in possesso del nostro eroe, il “lancia corda” da montare sull’avambraccio.

Tale dispositivo è palesemente ispirato da quello utilizzato da Bat Man nei fumetti e in tutti i suoi  film; permette di sparare una corda a distanza con in punta un uncino che aiuta a salire e anche scavalcare strutture molto alte, il dispositivo non si limita solo a questa azione in quanto riesce in materia autonoma e senza fatica tramite un motore miniaturizzato a tirar su il suo utilizzatore.

Il sistema che non poteva a differenza della lama nascosta essere inventato con delle tecnologia vecchie di centinaia d’anni è adesso possibile tramite un piccolo motore computerizzato.

Come potete vedere in questo link il dispositivo funziona davvero:

Colin Furze non è nuovo a queste strane ma stupefacenti invenzioni, ha inventato di tutto, dai go kart e biciclette a reazione a stivali magnetici per camminare su pareti verticali  nonché le letali lame di Wolverine azionate da uno zaino ad aria compressa.

S.C.Campione

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Latest

eVideogame.it portale di Notizie dal mondo dei giochi e della tecnologia

Copyright © 2017 Nomi, loghi e proprietà citate sono proprietà dei rispettivi marchi.

To Top