Menu

Smartphone Android poco sicuri: 9 su 10 a rischio

Ma gli smartphone Android sono sicuri? A tale domanda hanno dato una risposta certa gli esperti di Cambridge: 9 dispositivi su 10 sono a rischio.

Fino a oggi milioni di persone si sono interrogati sulla sicurezza dei dispositivi Android. Finora erano arrivate poche e approssimative risposte.

Ma adesso le cose cambiano, perché c’è uno studio che approfondisce molto bene i termini della questione.

La ricerca è della famosissima e blasonatissima Università di Cambridge, la quale ci dice cose interessanti.

Ad esempio che quasi tutti gli smartphone targati Android sono sottoposti a rischi di una certa gravità. Per la precisione gli smartphone a rischio sarebbero l’87% di quelli in commercio, cioè quasi nove su dieci, un dato decisamente inquietante.

La ragione sta nel fatto che nel 90% di questi device ci sono dei bug mai corretti da un aggiornamento.

Infatti, con pochissime eccezioni, questi cellulari non ricevono gli aggiornamenti se non solo per pochi mesi dopo l’uscita. E nemmeno sempre, in questi pochi mesi.Smartphone Android poco sicuri 9 su 10 a rischio

Gli autori dell’importante ricerca hanno testato ben ventimila smartphone, un lavoro davvero gigantesco.

Quasi il 90% di questi cellulari è risultato vulnerabile almeno a uno degli undici bug noti negli ultimi cinque anni.

Alcuni bug sarebbero stati corretti da Google o altri, ma i produttori dei telefoni pare proprio che non abbiano fatto il loro dovere.

Giornalista e content writer, appassionata di politica e cronaca, ama anche il panorama tech e mobile.

No comments

Lascia un commento