Menu

Nuovo HTC Desire 626, uno smartphone interessante

Il nuovo HTC Desire 626 è sicuramente uno smartphone di fascia media molto interessante.

Nonostante sia un device di buon livello, si è parlato poco dell’ultimo arrivato in casa HTC, eppure Desire 626 mostra caratteristiche di tutto rispetto.

Il nuovo Desire 626 di HTC, in vendita in Italia dal primo ottobre, non ha specifiche fantascientifiche, anzi si potrebbe definire spartano per la sua semplicità.

Ma ha dalla sua concretezza, praticità e una funzionalità polivalente da fare invidia ai migliori dispositivi che offre oggi il mercato.

E tutto questo si può avere un costo molto più contenuto rispetto a tanti altri smartphone più blasonati ma, per certi versi, non certo più efficienti.

HTC Desire 626 esteticamente è molto simile al Desire Eye. La sua scocca è di plastica che non è un materiale di grande pregio, tuttavia HTC è riuscito a renderla piacevole alla vista e al tatto rifinendola con perizia.

Il tipo di plastica del Desire 626, infatti, è leggermente gommata e satinata così in modo studiata anche per agevolare la presa.

Il sistema operativo è Android. Il display è un Touchscreen da 5 pollici con una risoluzione di1280x720 pixel e misura 8.2 millimetri di spessore.

E’ dotato di un modulo LTE 4G che consente di trasferire dati e di navigare in Internet in modo a dir poco eccellente passando per la connettività Wi-Fi e il GPS.

Desire 626 ha una fotocamera di 13 megapixel per scattare foto di alta qualità con una risoluzione di 4160×3120 pixel registrare video in Full HD alla risoluzione di 1920×1080 pixel.Nuovo HTC Desire 626, uno smartphone interessante

Nella parte inferiore della cornice c’è il connettore micro USB, mentre il jack da 3,5 mm è ospitato esattamente nella parte opposta della scocca.

Ha un processore Qualcomm Snapdragon 410 Quad-Core da 1.2 GHz a 64 bit, 2 GB di RAM, il 4G LTE a 150 mps e la NFC.

La memoria interna è di 16 GB espandibili mediante micro-SD. E ci sono anche il LED di notifica, il sensore di luminosità e di prossimità.

Il costo? Media World lo vende a 289 euro.

Giornalista e content writer, appassionata di politica e cronaca, ama anche il panorama tech e mobile.

No comments

Lascia un commento