Menu

Facebook sfida YouTube, video efficienti anche sul social

Finalmente la novità dei video efficienti su Facebook che ha deciso di sfidare YouTube sul suo terreno.

Non che non sia possibile caricare anche adesso un video sul social più famoso, tuttavia mancava una vera e propria piattaforma che li rendesse più efficienti, efficaci, fruibili e sfruttabili commercialmente.

In modo tale, cioè, che si faccia concorrenza anche a colossi sperimentati sul mercato come YouTube.

Ma di recente si sono moltiplicate le piattaforme in grado di fare concorrenza a YouTube stesso.
Per quanto riguarda Facebook, nel momento in cui riuscirà a fruire di questa piattaforma, si registrerà un indubbio, importante passo in avanti.

Al momento sul social non esiste un motore di ricerca dedicato ai filmati. Malissimo.

E di questo si sono accorti, in verità un po’ in ritardo, i manager della grande società, che hanno così cercato di ovviare all’inconveniente.Facebook sfida YouTube, video efficienti anche sul social

Esistono sì video, ma sono sparsi qua e là alla rinfusa, senza un vero e proprio criterio o una razionalizzazione.

Né è possibile, per i creatori e gli ideatori dei filmati, una qualche utilizzazione di tipo commerciale, quantunque molti video in realtà sarebbero prontissimi per essere utilizzati a fini commerciali.

Adesso quindi su YouTube troveremo un’organizzazione razionale dei video, con tanto di scrolling e differenziazioni fra quelli di amici e quelli più professionali. Attendiamo con ansia.

Giornalista e content writer, appassionata di politica e cronaca, ama anche il panorama tech e mobile.

No comments

Lascia un commento