Menu

Samsung, tecnologia ClearForce anche per Galaxy S7

Dopo iPhone 6S di Apple, anche Samsung per il Galaxy S7 potrebbe adottare la tecnologia ClearForce.

Samsung non ha fatto in tempo a lanciare sul mercato i tre nuovi modelli di Galaxy S6 Classico, Edge e Edge+, che già pensa al prossimo suo top di gamma: Galaxy S7.

Il nuovo smartphone della casa sudcoreana S7, dovrebbe arrivare sul mercato nel 2016, ma già circolano molti rumors in Rete.

Fra le prime informazioni che arrivano, c’è anche quella che riguarda la tecnologia ClearForce.

In pratica con il Galaxy S7 sperimenta per la prima volta un display sensibile alla pressione come quello già in uso su iPhone 6S (3D Touch).

Anche il device di Huawei Mate S da 128, non ancora in vendita, adotta una tecnologia simile detta Force Touch che sfrutta il controller ClearPad 3700 di Synaptics, lo stesso che vorrebbe utilizzare Samsung.

Alcune funzionalità, come scrolling a velocità variabile, sblocco dello smartphone e “side touch”, senza la tecnologia ClearForce non possono essere eseguite.Samsung, tecnologia ClearForce anche per Galaxy S7

Altre indiscrezioni sul Galaxy S7 lo vogliono con un display da 5,2 o 5,8 pollici con risoluzione Quad HD o Ultra HD. Pare, inoltre che avrà 3 o 4 GB di RAM e fino a 128 GB di memoria flash UFS 2.0.

Per quanto riguarda il processore, Samsung forse integrerà tre SoC differenti secondo i mercati cui è destinato: Snapdragon 820 per i mercati cinese e americano; Exynos 8890 per i mercati europeo, giapponese e coreano; Exynos 742 sarà il processore destinato all’India.

Giornalista e content writer, appassionata di politica e cronaca, ama anche il panorama tech e mobile.

No comments

Lascia un commento