Menu

Sfida BlackBerry Priv: o vende o a casa

BlackBerry sfida il mercato col nuovo Priv, ma attenzione, o vende o a casa.

Sembra questo il messaggio lanciato dalla famosissima casa di cellulari ora in netto ribasso rispetto al mercato mondiale.

Per la precisione, c’è da dire, non si tratta forse di andare a casa del tutto, ma di abbandonare il mercato di lusso, questo sì.

Si tratta di cellulari di prestigio, come tutti sanno, che per anni hanno avuto la meglio sui mercati internazionali quanto a lusso ed efficienza.

Poi sono subentrati con prepotenza Apple, Samsung, LG e i Cinesi. Conclusione? Semplice, o BlackBerry cambiava tutto, oppure sarebbe stata durissima.

Il nuovissimo BlackBerry Priv avrebbe peraltro un prezzo ufficioso, cioè circa 630 dollari, ma per ora sono solo rumors.Sfida BlackBerry Priv o vende o a casa

Il problema è: il lusso, il prestigio, e conseguentemente il prezzo, avranno la meglio sull’efficienza e la praticità?

Probabilmente sì, facendo una previsione. C’è ancora un mercato di nicchia, ma tutto sommato piuttosto consistente, che ritiene il cellulare di prestigio ancora bello a vedersi, quasi uno status symbol.

Ma sarà l’ultimo tentativo, perché se la divisione Mobile della casa canadese non dovesse realizzare profitti nel 2016, l’amministratore delegato John Chen con tutta probabilità lascerà il mercato hardware. E buonanotte.

Giornalista e content writer, appassionata di politica e cronaca, ama anche il panorama tech e mobile.

No comments

Lascia un commento