Menu

Facebook la rete arriva in Africa attraverso il satellite

Internet.org, il progetto per portare la rete anche nelle zone più disagiate bypassando la carenza di infrastrutture.

E’ un progetto del quale aveva già parlato Mark Zuckerberg in passato, si esaminava la soluzione migliore per portare internet, e anche i social network come Facebook, anche nelle zone più disagiate del nostro pianeta.

Facebook, e dunque Mark Zuckerberg, è pronto a dare il via all’operazione: internet in Africa, il social network infatti, ha stretto un accordo per una collaborazione con l’agenzia Eutelsat, per il lancio di internet.org.

La possibilità di avere la rete anche in zone disagiate come molto dell’Africa, in questo modo si avrà la possibilità di navigare in internet e usufruire di tutte le possibilità che offre una connessione, come ad esempio cercare siti utili, per il lavoro, ma anche per l’educazione.

I creatori di Internet.org hanno confermato l’impegno di Facebook, per portare avanti il progetto in collaborazione con Eutelsat, la possibilità di utilizzare i satelliti, per portare internet, gratuitamente, anche alle popolazioni dell’Africa che non hanno nessun tipo di infrastruttura.

Per portare a termine questo progetto, Facebook si avvarrà del satellite Amos-6 che a breve sarà lanciato per orbitare attorno al nostro pianeta, così come tanti altri satelliti, molto probabilmente il tutto dovrebbe essere attivo, durante il 2016

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento