Menu

Android nuove falle attraverso file mp3 o mp4

Zimperium Joshua Drake, questo il nome di colui il quale ha lanciato l’allarme per quasi un miliardo di dispositivi con sistema operativo Android.

Drake è un ricercatore che pare abbia scoperto un doppio bug, c’è da dire che lui non è nuovo a queste scoperte, visto che in precedenza, solo tre mesi fa infatti aveva scoperto Stageflight che metteva a rischio milioni di dispositivi.

Proprio la scoperta delle sei falle Stagefright avevano indotto Google a lanciare aggiornamenti periodici per mettere dei paletti a possibili falle Android, ma lo stesso Drake avrebbe dichiarato di aggiornare il famoso Stagefright detector esclusivamente dopo le patch ufficiali anche perché il codice exploit è sempre in mano sua.

Gli ultimi bug scoperti sono legati questa volta alla riproduzione di semplici file MP3 o MP4, teoricamente metodo ancor più semplice per bucare un dispositivo, rispetto al precedente invio di un MMS, così come per la precedente falla, questa è legata ovviamente ad un file costruito appositamente.

Un file MP3 dunque ad esempio un semplicissimo brano musicale, o un file MP4, in questo caso i sistemi attaccati possono essere sia quelli antecedenti alla versione 5.0 che alle ultime versioni aggiornate.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento