Menu

Sampdoria Inter rojadirecta live streaming ore 15

Sampdoria Inter una partita importantissima sia per I nerazzurri così come per i blucerchiati, le dichiarazioni dei rispettivi tecnici sono piene di grinta ed emozione.

Zenga conferma: “Samp Inter non è una partita normale per me e tradirei me stesso e i tifosi se dicessi che non provo alcuna emozione, l’Inter ha rappresentato 22 anni della storia della mia vita, la Sampdoria è il presente e mi auguro che sia anche il mio futuro”.

L’ex uomo ragno prosegue “Considero la mia presenza qui alla Sampdoria un punto di arrivo e non un punto di partenza, l’ho detto e ripetuto il giorno del mio arrivo a Marassi, soltanto il fatto di essere accostato a suo tempo a questa panchina mi ha riempito di orgoglio”.

Mancini dal canto suo ha anche la grana Jovetic, anche se lo stesso tecnico non la definisce una grana, anzi conferma: “Della sua convocazione non me ne frega niente, non sono arrabbiato con nessuno, Jovetic è intelligente e conosce la situazione, la sua nazionale lo chiama e lui deve andare, se però lui decide di giocare non posso farci niente, se Jo-Jo vuole essere al massimo della condizione fisica, non dovrebbe rischiare e forse meglio tornare indietro”.

Probabili formazioni schierate in campo:

Sampdoria (4-3-1-2) Viviano; Pereira, Moisander, Zukanovic, Mesbah; Barreto, Fernando, Ivan; Soriano; Eder, Muriel.

A disp.: Puggioni, Brignoli, Regini, Palombo, Krsticic, Carbonero, Rocca, Correa, Bonazzoli, Cassano, Rodriguez. All.: Zenga

Inter (4-3-3) Handanovic; Santon, Ranocchia, Murillo, Juan Jesus; Medel, Felipe Melo, Kondogbia;Ljaijc, Perisic, Icardi.

A disp.: Carrizo, Berni, Telles, Montoya, Nagatomo, D’Ambrosio, Guarin, Gnoukouri, Brozovic, Biabiany, Manaj, Palacio. All.: Mancini.

Diretta live ore 15 su Sky Calcio, Mediaset Premium, SkyOnline, SkyGo, diretta streaming live.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento