Menu

Nokia torna sul mercato degli smartphone

Nuovi investimenti e nuovo progetti per Nokia che oltre ad una serie di ampliamenti infrastrutturali è decisa a ritornare nel campo degli smartphone. Ad annunciare la notizia è il noto blog Re/Code che ha aggiunto che oltre a tornare a produrre smartphone, l’azienda finlandese potrebbe anche approdare nel mercato della realtà virtuale. Il colosso con sede nella piccola città di Espoo nel 2013 ha siglato un accordo con Microsoft cedendogli all’azienda informatica di Redmond la produzione dei cellulari.

Nokia-Logo

L’accordo prevedeva, inoltre, che Nokia non producesse più smartphone fino al 2015. Dovrebbe essere il 2016 l’anno durante il quale la compagnia finlandese ritornerà sul mercato degli smartphone. Questo progetto sarebbe diretto da Nokia Technologies, una delle tre divisioni dell’azienda. Sarebbero davvero tanti i brevetti detenuti da Nokia, alcuni dei quali dati in gestione ad Android che li ha prodotti sotto la sigla Zlauncher oltre che una serie di tablet dati ad un produttore cinese. L’accordo tra Nokia e Microsoft risale al 2013 e prevedeva che il marchio della compagnia finlandese fosse utilizzato dal colosso di Redmond sui suoi smartphone. Dopo poco tempo però, Microsoft ha deciso, però, di lasciare il logo di Nokia. Il ritorno di Nokia si configura in una produzione di dispositivi dal design curato e dalle ottime caratteristiche software da dare in gestione ad un altro marchio. Proprio da una costola di Nokia, è nato un altro produttore di smartphone finlandese cioè la Jolla.

Nokia è una delle aziende più antiche esistenti nel campo della telefonia mobile. Nata nel lontano 1865 come produttrice di legname con una segheria sul fiume Nokianvirta, l’azienda si è poi  dedicata alla produzione di carta agli inizi del novecento per poi passare alle gomme da neve. Un periodo di crisi negli anni novanta portò a dirottare le produzione di televisori al nascente mercato dei cellulari. Una scelta davvero “azzeccata” quella di Jorma Olilla con i successi che tutti ricordiamo fino alla nuova parabola discendente che ha poi portato all’accordo con Microsoft.

Redazione
La redazione di eVideogame si occupa di contenuti riguardanti la tecnologia, console e videogames.

No comments

Lascia un commento